post

Rose nell’insalata

Dall’omonimo libro di Bruno Munari (ed. Corraini)

con  Irina Lorandi, Riccardo Colombini
testo e regia  Riccardo Colombini
collaborazione  Sara Cicenia
consulenza scientifica  Silvana Sperati (Associazione Bruno Munari)
scene  Marco Muzzolon
collaborazione alle scene  Mirella Salvischiani, Alessandro Aresu
costumi  Ornella Chiodini
animazioni video  Sergio Menescardi
luci  Matteo Crespi

in collaborazione con  Associazione Bruno Munari

con il patrocinio di  Progetto Scuola Expo Milano 2015

Lo spettacolo ha partecipato all’edizione 2016 del Festival Internazionale di Teatro Avignon Le Off (Avignone, Francia)

Avete mai visto le rose nell’insalata? Io sì…” (Bruno Munari)
“Le verdure sono una cosa seria!” dice lo Chef.
“Le verdure sono una cosa noiosa!” ribatte Romilda, sua assistente.
Chi ha ragione? Difficile dirlo…
Vero è che in questa cucina si vedono sempre e solo verdure… Odori sgradevoli, sapori poco invitanti: verdure grandi e piccole, corte e lunghe, verdi, bianche, viola, da tagliare e selezionare, tutto con estremo rigore e serietà.
Bisognerebbe provare a metterci un po’ di colore, in questa cucina! Bisognerebbe provare a vedere le cose in un altro modo… E se quelle verdure così puzzolenti fossero capaci di stupirci? Se là dentro ci fosse nascosto qualcosa… aspetta un attimo… e quella che cos’è? Sembra… ma sì… è proprio… una rosa! Una rosa… nell’insalata?! Già… una rosa nell’insalata…
E nel cavolfiore… che cosa ci sarà? E nella cipolla? E nel porro? E in tutte le altre verdure?
Forse, questa volta, Romilda e lo Chef dovranno cambiare idea…
Dalla ricerca visiva di Bruno Munari, un lavoro teatrale per i piccoli.
Un gioco che, a partire dalle verdure, metta le ali all’immaginazione.

ALTRE INFORMAZIONI UTILI

Età consigliata: dai 2 ai 5 anni
Durata: 45 minuti circa
Tecniche utilizzate: teatro d’attore, animazioni video
Spazio scenico minimo: 6 X 8 m
Carico elettrico complessivo: 13 KW
Tempo di montaggio: 3 h circa
Tempo di smontaggio:1 h circa

Lascia un commento